Cucine shabby chic: caratteristiche e ispirazioni

cucina shabby

Sono in tanti ad amare le cucine shabby chic.

Questo è uno stile country vintage.

E’ caratterizzato da mobili in legno tendenzialmente di colore bianco. L’effetto “usurato” è tipico del shabby chic.

In commercio vi sono tantissime cucine che richiamano questo stile.

Vediamone le caratteristiche.

Cucine shabby chic: dove nasce questo stile

Partendo dall’origine della parola “shabby” che in inglese significa trasandato ne capiamo il tipico aspetto invecchiato.

Infatti l’arredo deve apparire datato, senza che sia però effettivamente vecchio.

E’ uno stile molto romantico, ricorda – per certi aspetti – le case delle bambole.

Sicuramente ha anche uno spiccato effetto vintage.

Il bianco è il colore che fa da padrone.

La cucina è l’area della casa che si presta con più facilità ad indossare questo stile.

cucine shabby chic
Esempio di cucina in cui predomina il colore bianco, tipico dello stile shabby.

La cucina shabby: uno spazio romantico

Lo stile provenzale a cui – in parte – si ispira lo shabby, crea in cucina uno spazio dedicato alla convivialità.

Infatti l’aspetto rustico, vissuto, di queste cucine conferisce familiarità e relax.

Atmosfera perfetta anche solo per bersi un thè in compagnia di famiglia e amici, attorniati da un arredo accogliente e delicato.

Tipico delle cucine shabby è inserire con attenzione oggetti che creino appunto un aspetto vissuto, come se fosse un collegamento al passato.

E si sa, nulla è più romantico del passato.

Bisogna fare però attenzione a non confondere lo stile tipicamente provenzale con lo shabby chic.

Infatti, lo stile provenzale attinge ad una vasta gamma di colori di base e non utilizza l’effetto invecchiato.

Le cucine shabby, invece, usano principalmente il bianco e la tecnica decapè (effetto invecchiato) per il mobilio.

Sempre lo stile provenzale utilizza molto il ferro battuto come materiale.

Al contrario, lo shabby chic ama il legno.

cucine shabby chic classica
Esempio di elegante cucina shabby chic in legno

Come declinare lo stile shabby chic in cucine moderne

Le linee delle cucine shabby chic moderne sono molto pulite.

Inoltre il contrasto tra colori e materiali è molto delicato. La geometria nitida e strutturata delle cucine tipicamente moderne è addolcita dalle linee di ispirazione provenzale e dai colori tenui.

Il risultato finale è quindi un raffinato romanticismo in chiave moderna.

Nelle cucine shabby chic di oggi viene mantenuta la tendenza minimalista dello stile moderno unita a profili eleganti e rifiniti tipici dello shabby chic.

cucina shabby chic moderna
Esempio di una cucina dalle linee moderne con dettagli tipici dello stile shabby chic

I colori delle cucine shabby chic

Un grande rischio dell’arredamento shabby chic è l’effetto piatto alla vista.

Infatti se non si pone molta attenzione nel declinare bene questo stile, si finirà presto per essere stufi dell’arredamento.

Per quanto riguarda i colori caratteristici troviamo principalmente il bianco.

Questo colore aiuta ad armonizzare la cucina con gli altri ambienti, trovando il giusto equilibrio tra i giochi cromatici all’interno della casa e il romanticismo dello shabby chic.

Non è insolito però vedere proposte cucine tipicamente shabby chic in colori diversi dal bianco.

Tendenzialmente si tratta di colori tenui.

Avorio, beige o grigio. Da evitare assolutamente troppi contrasti.

In alternativa si possono usare i toni pastello del rosa, dell’azzurro e del color salvia.

Spesso questi sono utilizzati per ante, cassetti, oppure per gli elettrodomestici o le stoviglie.

Anche i tessuti che si trovano nelle cucine shabby chic possono essere in toni pastello.

cucina shabby grigia
Esempio di cucina con dettagli shabby chic nei toni del grigio chiaro

I materiali delle cucine shabby chic

Come abbiamo già visto in precedenza, il legno è grande protagonista delle cucine shabby chic!

Non è però solo.

Infatti anche il cotto e la pietra sono molto usati.

Sicuramente l’effetto rustico che garantisce il legno lo rende la scelta più diffusa.

Inoltre è perfetto per essere abbinato con la pietra e con tessuti naturali, principalmente il cotone, la canapa e il lino.

L’effetto vintage è spesso ricreato attraverso l’uso di piastrelle.

La credenza: must have dello shabby chic in cucina

Tipica caratteristica delle cucine shabby chic è la credenza.

Chiaramente ve ne sono di tutte le misure e tipologie per adattarsi alla nostra cucina.

Vi sono credenze aperte, chiuse e di diverse altezze.

L’importante però è che ci sia la vetrinetta che mostri le nostre stoviglie.

Infatti nelle cucine shabby chic tutto ciò che serve per mangiare, dai piatti ai bicchieri, deve essere visibile.

Scegliere gli accessori giusti!

Abbiamo già detto che queste cucine hanno una vena molto romantica.

Per questo sarà importante curare nel dettaglio le decorazioni senza ottenere un effetto troppo ridondante e melenso. L’ambiente non deve essere soffocante!

Optate per qualche dettaglio in porcellana, in legno o qualche soprammobile particolare un po’ datato.

Anche i ricordi di famiglia come le foto sono un’ottima soluzione.

Inoltre un bellissimo tocco country lo darà inserire delle piante aromatiche in cucina.

Oltre ad impreziosire la vista, garantiranno un piacevole profumo!

Un orologio a muro sarà perfetto per segnare il tempo che scorre. Tempo che le cucine shabby chic vogliono fermare in un dolce alone di passato!

Se come noi ti interessa rimanere sempre aggiornato sulle ultime tendenze, fai un salto sul nostro blog!

Condividi su:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Social Media

Categorie

Articoli Recenti

Rimani Aggiornato

Iscriviti alla nostra Newsletter

Non inviamo spam, puoi disiscriverti quando vuoi.

Correlati

Potrebbe interessarti anche ...

cucina grigia moderna

Cucina grigia: ispirazioni e consigli

La cucina grigia sta diventando un’alternativa sempre più diffusa. Infatti, il grigio, in ambienti luminosi può tranquillamente essere sostituito al bianco. Allo stesso tempo nelle

cucine a gas

Cucina a gas: pro e contro

In questo articolo trattiamo un argomento molto discusso: la cucina a gas. In commercio esistono diverse tipologie di piani cottura: a gas, ad induzione, in