Cucina grigia: ispirazioni e consigli

cucina grigia moderna

La cucina grigia sta diventando un’alternativa sempre più diffusa.

Infatti, il grigio, in ambienti luminosi può tranquillamente essere sostituito al bianco.
Allo stesso tempo nelle versioni più scure prende il posto del nero per chi ama un approccio più moderno.
Il grigio è un colore molto gettonato nella sfera dei toni neutri.
Questo perché si adatta molto bene a diversi stili e materiali. La versatilità è il suo punto forte.

Nell’ambiente cucina, il grigio crea un’atmosfera che valorizza gli spazi e dà carattere alla stanza.
Questo colore si sposa facilmente con tante altre nuance, ricordatevi però di accenderlo e ravvivarlo accostandolo ad altre texture e tonalità.

Come per ogni colore, il grigio presenta una quantità vastissima di sfumature e non sempre può risultare immediato scegliere quella più adatta alla nostra cucina.
Ci sono dei fattori che chiaramente influenzano questa scelta. Come ad esempio, la forma della nostra cucina, la quantità di luce naturale, il colore delle pareti e i materiali che compongono la stanza.

Il colore grigio per la cucina è una tendenza ormai molto diffusa. Questo grazie alla sua caratteristica camaleontica per cui passa da essere minimalista, a lussuoso, da elegante ad accogliente. Giocare poi con diversi toni di grigio nella stessa stanza crea effetti di contrasto di grande qualità visiva.

Visto che questo colore è in grado di rendersi perfetto in tante situazioni, vediamolo nel dettaglio.

Cucina grigia: gli abbinamenti

Come abbiamo detto sopra, il grigio è un colore che si sposa bene in tante versioni.

Tra gli abbinamenti meglio riusciti in cucina si riscontrano:

  • il legno: la giusta tonalità di grigio si sposa benissimo per valorizzare la matericità del legno e le sue venature;
  • i metalli: che sia bronzo, oro oppure oro rosa, l’accostamento con il grigio è perfetto per rendere più “caldo” questo colore tendenzialmente freddo creando un ambiente molto chic;
  • il marmo: se i mobili della cucina sono grigi, scegliere il marmo come top cucina oppure per l’isola è un ottimo abbinamento che risulta molto elegante;
  • colori accesi: creare contrasto cromatico usando colori accesi come ad esempio giallo, verde oppure il blu dona molto movimento alla stanza.
  • Il grigio è un colore molto usato per far risaltare sia i colori a cui è accostato, sia i materiali.

    Inoltre, usare il grigio in cucina è una scelta molto pratica in quanto è ben adattabile su qualsiasi superficie.

    Come valorizzare gli spazi con il colore grigio

    Il grigio è un colore che si adatta bene sia a cucine molto ampie che a spazi più piccini.

    Quando viene utilizzato in ambienti particolarmente grandi, dona minimalismo ed essenzialità pur riuscendo a non rendere asettica la situazione.

    Invece, in spazi piccoli, se scelto in toni chiari, consente di apportare luminosità, amplificando otticamente le dimensioni. Abbinato al bianco oppure a un legno non scuro questo effetto è ulteriormente valorizzato.

    Un altro caso in cui il grigio sa essere un ottimo alleato è in caso di open space.

    Se disponiamo di un ambiente unico tra cucina a sala, utilizzare mobili e pensili grigi in una versione più scura, mimetizzerà la parte attrezzata della cucina, rendendola comunque parte dello spazio.

    Per quanto riguarda il pavimento, è da notare che la neutralità del grigio è perfetta per far risaltare un pavimento di un materiale speciale. Questo perché il colore grigio permette di bilanciare a livello cromatico le combinazioni delle superfici e degli elementi di arredo.

    La sua neutralità di base può creare così tante composizioni da soddisfare le esigenze di tutti.

    Perché scegliere una cucina grigia

    Se amate lo stile industriale, la cucina grigia fa proprio al caso vostro. La parola d’ordine è minimalismo. Potete utilizzare il grigio anche solo su qualche elemento – pareti, ante o rivestimenti – a cui accostare parti metalliche per enfatizzare l’effetto industriale.

    Se siete innamorati invece delle cucine bicolore, il grigio è il colore perfetto. Infatti tra tutte le tonalità neutre che esistono, il grigio è quello che regge meglio colori molto accesi.

    Se siete amanti della matericità in campo d’arredo, sappiate che il grigio si sposa benissimo con tanti materiali diversi. Ceramica, marmo, legno, granito, acciaio, insieme al grigio creeranno affascinanti contrasti.

    Inoltre, il grigio è un’ottima alternativa al bianco, sia nelle cucine shabby che in quelle più moderne.

    Anche lo stile scandinavo è particolarmente adatto per questo colore.

    Scegliere dei mobili da cucina grigi permette di adattarsi a qualsiasi stile di arredo. Allo stesso tempo questo colore può essere usato sia su elementi semplici che con ricchi decori. Questo colore è in grado sia di passare inosservato sia essere il protagonista.

    Noi di Stosa Store Firenze siamo grandi amanti del mondo cucina! Sul nostro blog puoi trovare tantissimi articoli che approfondiscono questo meraviglioso e importantissimo ambiente di casa.

    Condividi su:

    Condividi su facebook
    Facebook
    Condividi su twitter
    Twitter
    Condividi su pinterest
    Pinterest

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Social Media

    Categorie

    Articoli Recenti

    Rimani Aggiornato

    Iscriviti alla nostra Newsletter

    Non inviamo spam, puoi disiscriverti quando vuoi.

    Correlati

    Potrebbe interessarti anche ...

    Cappa: aspirante o filtrante?

    Cappa aspirante o filtrante? Per rispondere a questa domanda è importante comprenderne differenze, caratteristiche e potenzialità. In ogni casa, questo elettrodomestico della cucina assume una

    Laminato o laccato in cucina?

    Laminato o laccato? La scelta è ardua. In commercio vi sono fantastiche possibilità di scelta per entrambe le tipologie. Entrambi sono da sempre grandi protagonisti

    cucina grigia moderna

    Cucina grigia: ispirazioni e consigli

    La cucina grigia sta diventando un’alternativa sempre più diffusa. Infatti, il grigio, in ambienti luminosi può tranquillamente essere sostituito al bianco. Allo stesso tempo nelle